Famiglia Schito

BlackBerry perso? Niente paura, ci pensa BlackBerry Protect!

Giuseppe Tripodi -

La splendida famiglia che vedete nell’immagine d’apertura è quella di Andrew Schito, un dipendente BlackBerry la cui moglie, Teresa, aveva smarrito il suo Z10. Il motivo per cui ve ne parliamo è che, dato che lo smartphone è stato ritrovato grazie a BlackBerry Protect, l’azienda canadese ha pensato bene di scrivere un post sul blog ufficiale per spiegare come questo servizio possa evitare spiacevoli incidenti.

Una volta abilitato BlackBerry Protect sul proprio dispositivo, infatti, è possibile eseguire alcune operazioni da remoto tramite qualsiasi PC: effettuando il PC con il proprio account, è infatti possibile rintracciare dove si trova lo smartphone, farlo squillare, inviare un messaggio che apparirà a schermo (ad esempio le istruzioni su come restituirlo) nonché formattare la memoria per evitare che i propri dati sensibili finiscano in mani sbagliate.

LEGGI ANCHE: Ecco il tool di BlackBerry per reinstallare BlackBerry World in caso di problemi

Per questo motivo, quando Teresa Schito si è accorta di aver perso il suo Z10, lo ha comunicato al marito che ha subito verificato dove si trovasse e, dopo aver mandato un messaggio a schermo, ha chiamato la polizia. Recatosi sul posto con le forze dell’ordine, gli agenti sono stati in grado di capire in quale appartamento si nascondesse il ladro grazie al forte squillo che Andrew ha avviato da remoto.

La vicenda si è quindi risolta nel migliore dei modi e Teresa è riuscita a recuperare il BlackBerry e, soprattutto, le foto di suo figlio, grazie a BlackBerry Protect.

Dopo questa lunga sviolinata, non possiamo che invitarvi ad attivare il servizio qualora non l’aveste ancora fatto e dare un’occhiata al video di seguito che spiega come utilizzarlo.

 Via: Phone Arena