Apple brevetto effetti foto suono

Apple brevetta filtri per le foto attivati da suono, movimento e luoghi (video)

Giuseppe Tripodi

Negli ultimi tempi abbiamo parlato spesso di brevetti Apple, che andavano dall’utilizzo dello smartphone col solo sguardo a nuove Smart Cover sempre più intelligenti, senza dimenticare ovviamente il tasto home come joystick.

LEGGI ANCHE: Tasto home come un joystick in un brevetto Apple

L’ultima novità in fatto di documenti depositati all’USPTO riguarda un nuovo metodo di applicare i filtri alle foto: a differenza di quel che attualmente ci propongono tutte le app come Instagram e soci, infatti, a Cupertino stanno lavorando ad un sistema che modifichi automaticamente le immagini a seconda di input esterni.

Suoni, movimenti e il luogo in cui ci troviamo influenzeranno gli scatti: ad esempio il soggetto di una foto potrebbe venire zoomato a ritmo di musica, distorto a seconda di come incliniamo lo smartphone o essere mostrato con un filtro diverso a seconda che ci troviamo a casa o in ufficio.

Il filmato in fondo realizzato dal sito PatentYogi che ha scovato il brevetto mostra in maniera semplificata come potrebbe funzionare questo brevetto: vi consigliamo quindi di dargli un’occhiata per capire cosa aspettarci.