Apple febbraio 64bit

Apple ribadisce: da febbraio solo app a 64 bit

Giuseppe Tripodi -

È evidente che Apple stia spingendo molto sull’architettura 64 bit, che potrebbe effettivamente portare diversi miglioramenti alla piattaforma e diminuire la potenza di calcolo necessaria per far girare le app.

Già a dicembre un comunicato invitava tutti gli sviluppatori a passare ai 64 bit e compilare con l’SDK di iOS 8: tutte le nuove applicazioni che non rispettano questi due standard non verranno più approvate a partire dal 1 febbraio e la stessa sorte toccherà agli update di app esistenti a partire dal 1 giugno.

LEGGI ANCHE: Apple spinge per le applicazioni a 64 bit

Un nuovo comunicato della società di Cupertino ribadisce quanto già espresso: se state lavorando ad un’applicazione che sarà proposta nelle prossime settimane per l’approvazione su App Store, ricordatevi di abilitare il supporto al 64 bit, pena il rifiuto del software stesso.

Via: 9to5Mac