Scanadu trasforma il nostro iPhone in un analizzatore per le urine (e non solo) (video)

Giuseppe Tripodi

Il CES offre sempre tanti nuovi spunti per gli amanti della tecnologia: se non vi bastano gli accessori per la domotica, è ora di fare la conoscenza di Scanadu, un’azienda che realizza prodotti per monitorare la salute che si collegano via Bluetooth al nostro smartphone.

LEGGI ANCHE: FLIR One trasforma il tuo smartphone in una fotocamera termica

Quello che vedete nell’immagine in anteprima è Scanadu Scout, un dispositivo progettato da Yves Béha (CCO di Jawbone) e realizzato con una campagna di 1,6 milioni di dollari su Indiegogo che, poggiato per qualche secondo sulla fronte, è in grado di fornirci diversi valori quali: temperatura, frequenza cardiaca, ipossia e l’ipossiemia (l’ossigeno nel sangue), pressione arteriosa sistemica. Le cifre vengono registrati tramite l’apposita applicazione per iPhone, che consente anche di registrare un elettrocardiogramma.

Un altro accessorio del tutto particolare è Scanflo, un analizzatore per le urine che, attraverso la fotocamera dell’iPhone che riconosce il cambiamento di colore di alcune strisce predisposte, riesce a rivelarci diverse informazioni a proposito della nostra urina, quali: glucosio, proteine, leucociti, nitriti, la presenza di sangue, bilirubina, piccole dosi di albumina, sostanze quali l’urobilinogeno, creatina, chetoni, alterazioni del pH e altro.

Come spiegato dal co-fondatore di Scanflo, inoltre, questo dispositivo può con qualche modifica trasformarsi anche in un pratico test antidroga, che può fornire i risultati tramite un’applicazione iPhone.

Non sappiamo quanti nostri lettori possano essere interessati a prodotti di questo tipo, ma considerando che si tratta comunque di interessanti novità per la salute, vi lasciamo con un video dimostrativo realizzato durante il CES.

Via: 9to5Mac