apple-pay nuove banche

Apple Pay adesso supporta 8 nuovi istituti bancari

Giuseppe Tripodi

Il sistema di pagamenti di Apple continua a crescere negli Stati Uniti e adesso supporta 8 nuove banche che si aggiungono al lungo elenco degli istituti supportati.

Apple Pay, che già supporta il 90% delle carte di credito in termini di trasferimenti di denaro, dovrebbe arrivare entro Aprile anche nel Regno Unito. Per il momento, tuttavia, i clienti americani che utilizzano un iPhone adesso possono utilizzare il sistema dell’azienda di Cupertino anche per carte di credito emesse dalle banche di seguito:

  • Security Service Federal Credit Union
  • Consumers Credit Union
  • Virginia Credit Union
  • Cyprus Federal Credit Union
  • Fairwinds Credit Union
  • Mountain America Credit Union
  • Partners Federal Credit Union
  • Customers Bank

LEGGI ANCHE: La città di New York valuta Bitcoin e Apple Pay per i pagamenti dei parcheggi

Un ottimo risultato per Apple, che non accenna a rallentare la propria espansione nel mercato dei pagamenti in mobilità e che potrebbe presto rappresentare un nuovo standard negli USA, nella speranza che questo sistema arrivi presto anche oltreoceano.

Via: 9to5Mac