Snapchat

Snapchat ha acquisito due startup e potrebbe puntare a un servizio musicale

Giuseppe Tripodi

Come probabilmente ricorderete, qualche tempo fa c’è stato un grosso leak che ha portato alla pubblicazioni in rete di email della Sony Picture. I messaggi scambiati hanno rivelato anche alcune interessante mosse da parte di Snapchat, l’azienda che ha fatto dei messaggi che si autodistruggono il suo business.

Le mail rivelano che la società ha acquisito Scan.me, una startup che si occupa di codici QR e iBeacon per 14 milioni di dollari più altri 36 milioni di dollari in azioni. Inoltre, Snapchat ha comprato anche Vergence Labs, startup che produce occhiali da sole con videocamera annessa, per 11 milioni di dollari più 4 milioni di dollari in azioni.

Entrambe le acquisizioni sarebbero dovute rimanere segrete, come rivelato anche dagli screenshot in fondo: tuttavia, una volta apparse online le mail sono diventate di dominio pubblico e ci hanno rivelato le compravendite.

snapchat musicSembra, inoltre, che Snapchat sia interessata a lanciare un proprio servizio musicale: già in passato la società si era affidata ad alcuni artisti (GoldroomVance Joy e Strange Talk ad esempio) per promuovere la sua piattaforma. Inoltre, il CEO Evan Spiegel aveva parlato duramente degli attuali servizi musicali (che per lui sarebbero shit) e si era dichiarato interessato ad avviare un servizio concorrente, che consentirebbe anche ai cantanti di promuoversi attraverso Snapchat.

Attualmente non è stata annunciata ufficialmente nessuna novità, ma ormai sembra chiaro che nell’aria ci siano parecchie innovazioni, che potrebbero non tardare troppo ad arrivare.

Via: TechCrunch