iCloud anteprima

Come utilizzare iCloud: guida per Mail, Contatti, Calendario e altro

Giuseppe Tripodi

iCloud è un potente strumento di Apple che ci consente di sincronizzare mail, contatti, appuntamenti e quant’altro: grazie ad esso, i possessori di iPhone e iPad possono mantenere aggiornate le informazioni in tempo reale sui propri dispositivi mobili così come su Mac e PC.

Viste le numerose potenzialità di iCloud, riportiamo una serie di guide per utilizzare le funzionalità più comuni. In particolare, di seguito vedremo:

  • Come impostare la sincronizzazione iCloud per Mail, Contatti, Calendario e altro
  • Come accedere ad iCloud Mail, Contatti, Calendario e altro da web
  • Come accedere alle impostazioni di sincronizzazione di iCloud su PC Windows
  • Come accedere alle impostazioni di sincronizzazione di iCloud su Mac
  • Come impostare manualmente iCloud Mail usando IMAP e SMTP

Come impostare la sincronizzazione iCloud per Mail, Contatti, Calendario e altro

Se non avevate configurato iCloud al primo avvio o del vostro iPhone o iPad, ecco come rimediare e abilitare la sincronizzazione di Mail, Contatti, Calendario e quant’altro.

  1. Aprite le Impostazioni
  2. Cliccate su iCloud
  3. Inserite la mail e la password di iCloud e cliccate il tasto Avanti in alto a destra
  4. Abilitate i servizi che volete sincronizzare via iCloud

sync_icloud_mail_reminders_contacts_more_howto_updated

Come accedere ad iCloud Mail, Contatti, Calendario e altro da web

I dati contenuti su iCloud sono accessibili anche via web: se non avete a disposizione il vostro iPhone o iPad, potete vedere mail, appuntamenti etc anche da browser.

  1. Avviate un qualsiasi browser
  2. Navigate su www.icloud.com
  3. Effettuate il login con le vostre credenziali iCloud
  4. [Opzionale] Se avete la verifica in due passaggi abilitata, cliccate sul tasto Verifica in alto a destra e completate il processo facendovi inviare il codice su un dispositivo fidato.
  5. Una volta collegati, potete accedere a mail, contatti, promemoria, calendar eventi, documenti e tutto il resto semplicemente cliccando l’apposita icona.

icloud_signin_online_updated_howto_1 icloud_signin_online_updated_howto_2

Come accedere alle impostazioni di sincronizzazione di iCloud su PC Windows

Anche senza avere un Mac è possibile accedere alle impostazioni di iCloud dal proprio PC, scaricando l’apposito software.

  1. Scaricate iCloud per Windows dal sito ufficiale – Scarica qui
  2. Avviate iCloud per Windows. Su Windows 8 basta cliccare su Start e cliccare sull’apposita tile, su versioni precedenti lo troveremo in Tutti i programmi
  3. Effettuiamo il login con il nostro account
  4. Abilitiamo o disabilitiamo i servizi che vogliamo tenere sincronizzati sul nostro PC.

icloud_for_windows_signin_panel

Come accedere alle impostazioni di sincronizzazione di iCloud su Mac

  1. Cliccate sul logo Apple in alto a sinistra e scegliete Preferenze di sistema
  2. Cliccate su iCloud
  3. Abilitate tutti i servizi che volete sincronizzare sul Mac

icloud_sync_yosemite_enable_howto1

icloud_sync_yosemite_enable_howto2

Questo consentirà alle seguenti applicazioni di accedere agli appositi dati iCloud:

  • Mail: Mail, Outlook per Mac (via IMAP)
  • Contatti: Contatti
  • Calendari: iCal, Calendario
  • Foto: iPhoto, Aperture
  • Portachiavi: Safari
  • Documenti & Dati: Tutte le applicazioni che possono salvare dati su iCloud e che supportano anche Mac. Ad esempio Pages, Keynote, Numbers, and many more

Come impostare manualmente iCloud Mail usando IMAP e SMTP

Se volete accedere manualmente al vostro account di iCloud Mail su un sistema che non lo supporta nativamente (smartphone non Apple, ad esempio), potete farlo configurando IMAP e SMTP.

  1. Avviate un client email
  2. Aggiungete un nuovo account
  3. Inserite il seguente nome server IMAP: imap.mail.me.com
  4. Abilitate l’SSL
  5. Impostate la porta su 993
  6. Inserite il vostro indirizzo email con dominio @me.com invece che @cloud.com (esempio: mariorossi@me.com
  7. Inserite la vostra password
  8. Inserite come nome server SMTP: smtp.mail.me.com
  9. Abilitate l’SSL
  10. Impostate la porta su 587
  11. Abilitate la Richiesta di Autenticazione
  12. Inserite il vostro indirizzo email con dominio @me.com invece che @cloud.com (esempio: mariorossi@me.com
  13. Inserite la vostra password

Nota bene: se doveste avere problemi con l’SSL, potete provare ad utilizzare l’TLS.

Via: iMore

  • Ferrari Luca

    Per la gestione e la sincronizzazione di contatti, impegni, calendari vi consiglio ECO (Evo Collaborator for Outlook), è facile trovarlo su Google e scaricarlo gratuitamente dal sito ufficiale. E’ piuttosto semplice da utilizzare grazie ai numerosi tutorial presenti, dateci un’occhiata, è stato la mia salvezza.