Spiderman

I prossimi wearable avranno i sensi di ragno

Giuseppe Tripodi

Il nostro amichevole uomo ragno di quartiere non c’entra molto ma, così come Peter Parker, un gruppo di ricercatori coreani ha trovato negli aracnidi l’ispirazione per costruire una nuova tecnologia che potrebbe rivoluzionare il futuro dei wearable.

LEGGI ANCHE: Undici cose su Apple Watch che forse non sapevate

Le quattro paia di zampe dei ragni presentano dei piccoli organi che sono in grado di percepire le variazioni ambientali: muovendosi, inviano al sistema nervoso dei segnali che avvertono il piccolo animale di cosa succede intorno.

Una struttura simile è stata ricreata dal team di ricerca coordinato da Man Soo Choi che, ispirandosi al mondo animale, ha realizzato dei sensori basati su una pellicola di platino con piccoli fori in grado di monitorare le vibrazioni esterne in base ai cambiamenti di calore.

Questa tecnologia, estremamente sensibile, è in grado di registrare musica, ascoltare comandi vocali e percepire variazioni di battito cardiaco: in futuro, grazie alla sua flessibilità, potrebbe essere impiegato con successo nel mondo dei wearable, per realizzare i sogni di tutti i nerd che volevano sentirsi dei supereroi.

Via: Engadget

Fonte: Nature