UK Flag

Il Regno Unito potrebbe obbligare gli operatori a fornire il roaming

Giuseppe Tripodi

Secondo quanto riportato dal The Telegraph, il Regno Unito starebbe valutando la possibilità di obbligare gli operatori telefonici a fornire la propria rete per il roaming agli altri carrier.

LEGGI ANCHE: Vodafone amplia la copertura: oltre 2400 comuni con rete 4G

Il Ministro alla Cultura Sajid Javid, infatti, potrebbe proporre una legge che forzi gli operatori nazionali a condividere le proprie infrastrutture per il roaming: non sappiamo se e quando tale normativa potrebbe prendere piede ma è evidente che anche in Europa, lentamente, qualcosa si sta muovendo sul fronte degli operatori per la telefonia mobile.

Via: Engadget