iPhone 6

Problemi di crash per iPhone 6 e iPhone 6 Plus da 128 GB

Giuseppe Tripodi

Brutte notizie per chi ha acquistato uno smartphone Apple nella versione da 128 GB: sembra infatti che iPhone 6 e iPhone 6 Plus con questo taglio di memoria soffrano di gravi problemi che causano crash del dispositivo e successivo bootloop (riavvio infinito).

LEGGI ANCHE: Apple iPad Air 2, la batteria dura meno del previsto

Sono in molti a segnalare il malfunzionamento nel forum di supporto di Apple e sembra che per chi si imbatta in questo errore non ci sia nulla da fare, eccetto la sostituzione del prodotto.

Secondo BusinessKorea, il problema sarebbe causato dal controller per la memoria flash NAND di tipo triple-level-cell (TLC): questo errore non si sarebbe mai presentato prima poiché, per tutti i dispositivi precedenti utilizzavano memorie NAND multi-level-cell (MLC).

Alcune voci parlano addirittura di un ritiro di massa degli iPhone da 128 GB qualora il problema non fosse qualcosa di risolvibile via aggiornamento software, una soluzione che per quanto improbabile non è da escludere completamente.

Via: MacRumors