iPhone 6 Plus

Apple potrebbe aver risolto il problema del piegamento di iPhone 6 Plus

Giuseppe Tripodi

Il lancio dei nuovi iPhone ed in particolare del modello Plus è stato accompagnato dal famoso bendgate: diversi utenti avevano infatti riportato anomali piegamenti di iPhone 6 Plus, semplicemente tenendo il dispositivo in tasca.

Secondo quanto riportato da un utente su Reddit, Apple potrebbe aver silenziosamente risolto il problema con i nuovi iPhone 6 Plus, modificando la struttura interna dei dispositivi.

La testimonianza di doctorkuddles, parla di profonde differenze tra il suo iPhone 6 Plus da 128 GB, acquistato la scorsa settimana, e quello di sua moglie da 16 GB che era stato comprato a settembre. In primo luogo il suono prodotto picchettando col dito sul retro dei due phablet sarebbe completamente diverso e, anche ascoltando con uno stetoscopio, il modello acquistato di recente sembra produrre un suono decisamente più “solido”.

LEGGI ANCHE: Problemi di crash per iPhone 6 e iPhone 6 Plus da 128 GB

L’utente ha poi pesato i due dispositivi e il suo modello da 128 GB pesa ben 21 g in più rispetto a quello di sua moglia (da 16 GB) e il differente taglio di memoria non dovrebbe essere sufficiente per giustificare una tale differenza.

Per chiarire la faccenda, anche iFixit ha acquistato un nuovo iPhone 6 Plus da 16 GB, ma non ha registrato alcuna variazione di peso significativa. Non ci resta che aspettare che un nuovo modello di questo phablet venga smontato per svelare l’arcano.

Via: PhoneArena