Apple-Store

Quasi la metà degli utenti Apple è passata ad iOS 8

Giuseppe Tripodi -

Dopo tre settimane dal lancio dell’ultima versione del sistema operativo di casa Apple, l’adozione di iOS 8 è stata registrata su poco meno della metà dei dispositivi: per la precisione, il 47% degli utenti hanno aggiornato il loro device.

Mentre un altro 47% mantiene iOS 7, è solo il 6% ad essere fermo ad una release precedente dell’OS: i dati sono stati pubblicati sulla pagina App Store Distribution.

chart-10-05-14

L’adozione di iOS 8 è aumentata di un solo punto percentuale rispetto la settimana scorsa: probabilmente la lentezza nell’aggiornamento è dipesa anche dai bug che erano stati riscontrati su iOS 8.0.1, in particolare dal problema relativo alla perdita del segnale che sembra affliggere ancora iPad 2.

LEGGI ANCHE: iPad 2 e iOS 8: un grave bug causa la perdita del segnale

Non dimentichiamo, poi, che chi sta già provando Yosemite sul suo Mac potrebbe avere un altro tipo di guaio con iOS 8, che porterebbe all’eliminazione di alcuni file sincronizzati su iCloud Drive.

Siamo curiosi di vedere come si evolverà la situazione nelle prossime settimane, ma è certo che con il rilascio di OS X Yosemite e le sue funzioni di integrazione come Handoff e Continuity sarebbe una pessima scelta non aggiornare ad iOS 8.

Via: TechCrunch