Apple-Store

Apple potrebbe aver già venduto oltre 20 milioni di dispositivi della linea iPhone 6

Giuseppe Tripodi

Se la storia degli ultimi anni di telefonia ci ha insegnato qualcosa, è che non importa quanto possa essere bistrattato e criticato su internet: il nuovo modello di iPhone venderà tanto, anno dopo anno. Per la prima volta in questo 2014, non possiamo parlare di un singolo smartphone ma di una linea di prodotti: come ben sappiamo, iPhone 6 Plus è il phablet da 5,5″ di casa Apple che fa compagnia al “normale” iPhone 6 da 4,7″.

Secondo dati forniti da Fiksu e Mixpanel, le vendite dei due dispositivi avrebbe superato i 20 milioni di unità: le cifre di device venduti penderebbero decisamente a favore del classico iPhone piuttosto che sull’iPhablet, con un rapporto di 4,5:1. Oltre a una spontanea predilizione per gli utenti che preferiscono mantenersi su schermi più modesti, questi dati potrebbero dipendere anche da una più scarsa disponibilità del modello Plus, nonché dell’ormai celeberrimo bendgate, che ha convinto il mondo della “fragilità” della variante da 5,5″.

LEGGI ANCHE: iPhone 6 (Apple A8): prestazioni di CPU e GPU a confronto con i top di gamma Android

I numeri sono comunque da record, tanto che secondo le stime iPhone 6 costituirebbe già il 5,86% di tutti i device iOS presenti sul mercato: considerando che sono passate appena due settimane dal lancio dello smartphone, si tratta di cifre davvero considerevoli.

Rimane da capire meglio quale sarà il ruolo di iPhone 6 Plus, che per il momento rappresenta “solo” l’1,28% dei prodotti Apple in commercio e che, forse, non sta ancora riscuotendo il successo sperato, in rete così come tra gli utenti.

Via: VR-Zone
Fonte: Forbes