crackingopeniphone

iPhone 6 smontato: è più facile da riparare rispetto al passato (foto e video)

Giuseppe Tripodi

Era solo questione di tempo prima che anche il nuovo smartphone Apple venisse smontato per mostrare com’è fatto all’interno. La piacevole novità è che, grazie ad alcuni dettagli, iPhone 6 risulta più facile da riparare rispetto ai suoi predecessori.

Tra le novità che vale la pena segnalare rispetto al passato, nel nuovo dispositivo della mela il cavo piatto che collega il tasto Home è stato riposizionato e non ci si deve più preoccupare di romperlo nel sollevare lo schermo.

LEGGI ANCHE: iPhone 6, prestazioni di CPU e GPU a confronto con Android

 Il design generale delle componenti interne è rimasto molto simile ai modelli precedenti, eccetto per la scheda madre che, a differenza del passato, occupa anche una grande porzione della parte superiore del dispositivo.

Tra le altre differenze con iPhone 5S (e precedenti) troviamo una batteria più capiente, da1.810 mAh (contro i 1.560mAh del 5S e i 1.440 mAh del 5), un nuovo sistema di vibrazione e la memoria interna che può arrivare a 128 GB (contro i 64 GB del modello precedente).

Per farvi un’idea di come smontare il vostro nuovo iPhone 6, date un’occhiata alla galleria e al video di seguito. 

Fonte: CNET