Nokia_Lumia_1020_Camera_Action

Fotografare con il Lumia 1020. #1 Il Lumia 1020 e le macro

Francesco Fumelli

Questo il primo di una serie di articoli dedicati alle possibilità della fotocamera del nuovo Nokia Lumia 1020.

Il Lumia 1020 monta una fotocamera splendida che permette a chiunque di scattare immagini incredibili. Una cosa tuttavia potrebbe lasciare perplesso l’utente all’inizio della sua avventura nel mondo della fotografia mobile (di qualità) con il 1020, gli scatti macro.

Come per il Nokia 808 che lo ha preceduto nel mondo dei 41 Mpixel, anche il Lumia 1020 (per le caratteristiche intrinseche della sua ottica)  non è in grado di mettere a fuoco soggetti che siano a meno di 15 centimetri dall’obiettivo.

WP_20130928_16_16_28_Pro

immagine 1

Questo può sembrare un problema, ed in effetti (immagine 1) il primo tentativo di scattare una immagine ravvicinata al nostro robottino campione non ha sortito grandi risultati. Occorre arretrare l’ottica, ed in effetti a poco più di 15 cm dal soggetto (immagine 2) la nostra fotografia risulta completamente a fuoco e eccellente per nitidezza e dettaglio.

Se vogliamo avvicinarci al soggetto per scattare l’immagine a pochi centimetri, dobbiamo utilizzare lo zoom senza perdita che è tipico della  tecnologia Pureview (come è implementata nel 1020) e che permette di “ritagliare alla massima qualità” l’immagine per ottenerne una nuova. l’incredibile dettaglio visibile nella immagine 3 dimostra la bontà del risultato, quello che Nokia chiama Zoom Reinvented.

WP_20130928_16_16_36_Pro

immagine 2

Si inquadra con Nokia Pro Camera e si scatta alla distanza minima necessaria per la messa a fuoco (immagine 2) quindi, una volta acquisita l’immagine, la si apre (sempre in Nokia pro Camera usando la sua piccola icona di anteprima a sinistra) e con lo strumento ritaglio (un rettangolo tratteggiato) si procede a ingrandire e ritagliare, ed eventualmente ruotare l’immagine. Quando soddisfatti del risultato, si salva dall’apposita icona.

WP_20130928_16_16_43_Pro

immagine 3

Il risultato è sorprendente per dettagli e per la natura stessa dell’immagine che è un ritaglio “lossless” dell’originale.

In alternativa è  possibile effettuare lo zoom in fase di scatto, trascinando il dito sul display dal basso verso l’alto. Tuttavia la cosa migliore è scattare – a mio avviso – e occuparsi a posteriori comodamente del reframing.

Importante sottolineare come – sempre tramite Nokia Pro Camera (e non dalla galleria quindi) – sarà sempre possibile annullare il ritaglio effettuato, riaprendo l’immagine per tornare alla foto originale ed eventualmente effettuarne uno nuovo. L’immagine alla massima risoluzione infatti è (e resta) sempre disponibile. Buon Zoom&Crop!

  • Nem01

    beh scusate ma questa tutto è tranne che una macro!