images

Nokia Pro Camera su Lumia 820 (con Amber)

Francesco Fumelli

Nokia-lumia-820c

Lumia 820 è stato probabilmente il terminale più sottovalutato della generazione Lumia recente. Alla sua presentazione è rimasto schiacciato dal “fratellone” 920 e nell’ultimo periodo si è trovato troppo vicino il “fratellino” 720.

Si tratta tuttavia di un ottimo terminale con un eccellente dispaly Amoled, tecnologia che rende al meglio con Windows Phone e in specifico con la versione Amber, dove permette di trarre il massimo vantaggio (con il minore dispendio di batteria) dalla funzione “glance screen”. La fotocamera di 820 è una 8.7 megapixel etichettata “Pureview” che riesce a catturare immagini di tutto rispetto che – seppur inferiori a quelle dei Lumia di alto livello – sono (secondo noi almeno) superiori a quelle catturate da 720. Ad eccezione (forse) delle immagini scattate con poca luce, dove il sensore BSI di Lumia 720 compensa efficacemente.

In ogni caso Lumia 820 produce immagini molto buone in condizioni di luce non critiche. Essendo dotato di 1 GB di RAM, su questo terminale può essere installata (anche se in modo non ufficiale) l’applicazione Nokia Pro Cam che promette di sfruttare al meglio la fotocamera della linea Lumia.

L’installazione è possibile (ricordate che serve comunque avere installato WP8 Amber) e  – anche se non supportata ufficialmente su 820 – è semplice per tutti (la guida si trova facilmente in rete e una versione breve è in coda all’articolo). Ma ne vale davvero la pena?

Due note preventive. Con Amber la app Fotocamera di default migliora comunque tantissimo. Provare per credere, molto meno rumore, colori più equilibrati, nitidezza presente ma mai eccessiva. Il vantaggio di NPC è comunque principalmente la ricchezza e varietà di opzioni configurabili. Esposizione, valori ISO, profondità di campo ecc, e sopratutto la – semplicità –  con cui si possono configurare. L’interfaccia di NPC è splendidamente semplice.

Fatta questa premessa analizziamo 3 set di immagini

Dettaglio in esterno: Immagine adatta a valutare il dettaglio e la messa a fuoco. Prima immagine camera di default di Amber, seconda immagine scattata con Nokia Pro Camera

WP_20130918_005

WP_2013_Pro

Piccolissime differenze. Si nota una minore sfocatura dello sfondo nella immagine scattata con NPC, ma per il resto occorre analizzare l’immagine a livello di pixel :

Schermata 2013-09-21 alle 18.30.29 Schermata 2013-09-21 alle 18.31.58

Immagini NPC a destra. Si può notare soltanto un leggerissimo incremento della nitidezza che – nella prima immagine – mostra in modo più netto la distribuzione dei pixel.

 Figura intera con poca luce: Una immagine in condizioni particolari, primo scatto con fotocamera standard e seconda immagine acquisita con NPC:

WP_20130919_002

standard

WP_20130919_19_09_12_Pro

Nokia Pro Camera

In questo caso abbiamo valutato oltre all’immagine a livello di pixel, anche il dettaglio dei livelli. Distribuzione leggermente diversa, NPC “ammorbidisce” i valori smussando le curve. Sono variazioni comunque appena percettibili. La prima immagine mostra i livelli dell’immagine catturata con NPC, la seconda è quella acquisita con la camera di default

Schermata 2013-09-21 alle 18.36.49

Schermata 2013-09-21 alle 18.37.17

Scendendo a livello di pixel (immagine sotto) si notano differenze trascurabili. L’immagine sotto è il particolare ottenuto con NPC. Anche qui una maggiore nitidezza descrive (forse) meglio i capelli ma genera (forse) maggiore rumore. Onestamente le differenze sono del tutto trascurabili.

Schermata 2013-09-21 alle 18.39.26

 

Ritratto in esterno: Una immagine classica, catturata peraltro con una imperfetta illuminazione laterale.

WP_20130921_15_48_00_Pro

default

Davvero difficile, in questo caso distinguere qualsiasi differenza. Se vi sono sono assolutamente trascurabili. La prima è l’immagine catturata con NPC.

In conclusione possiamo dire che – a differenza di quanto avviene con i Lumia dedicati all’imaging (920, 925 e 1020) – vere differenze nella qualità dello scatto ottenuto con Nokia Pro Camera, in questo terminale  non ve ne sono. NPC sembra (almeno in alcune occasioni) utilizzare una nitidezza appena maggiore e – talvolta – generare anche del rumore maggiore. In ogni caso mai nulla di troppo visibile. Si fa davvero grande fatica a distinguere le immagini scattate con le due App, specialmente di giorno alla luce del sole, anche grazie al miglioramento abissale della App Fotocamera di default del Lumia 820 in WP8 Amber.

Il vantaggio vero di NPC è comunque tutto nella sua semplice, chiara e potente interfaccia che permette di impostare con una velocità incredibile i vari parametri di scatto.

wp_ss_20130922_0003

 esempio: la ghiera che permette di impostare manualmente i valori ISO.
Ad ogni parametro corrisponde una ghiera di impostazione. Sempre visibile a schermo

NPC porta l’utente a sperimentare e scattare immagini mai banali, ed è proprio per questa caratteristica – più che per la maggiore qualità degli scatti ottenuti – che ne consiglio l’installazione agli utenti di Nokia 820 che siano già passati ad Amber.

Guida (rapida) alla installazione di Nokia Pro Cam su Lumia non supportati (testata su 820)

  1. Impostazioni -> Lingua e Regione -> Selezionare Stati Uniti e riavviate il terminale,
  2. Impostazioni -> WiFi -> Selezionate la vostra rete e attivate il Proxy.
  3. Una volta attivato chiederà lindirizzo del server e la porta, inserite questi dati: Proxy: 117.135.139.179 Port: 8888 Country/Region: USA
  4. Andate sul Market (Store) e selezionate le applicazioni Nokia, qui troverete tutte le applicazioni. Lanciate lo scarico, darà errore.
  5. Tornate a WIFI e rimettete a posto i normali parametri WIFI, partirà il download, se non parte fate tutto rimuovendo la SIM.
  6. A download avvenuto, reimpostate la lingua italiana

 

  • Davide Scarioni

    Davvero un ottimo articolo 🙂
    Credo che il terminale sia stato sottovalutato sia per la collocazione di prezzo (come avete fatto notare voi), sia per la batteria: i miei amici possessori non fanno altro che lamentarsene.

    • ANGELO

      I nostri lumia hanno qualità nascoste, il mio 820 dura 2 giorni… verso la fine della seconda giornata è quasi scarico… però io lo uso abbastanza… tra whatapp, mail, messaggi… si tratta d’impostare il telefono sulle proprie esigenze… in genere, l’ opzione che regola la luminosità per vedere bene lo schermo alla luce del sole, è utile quando stiamo a mare… altrimenti, possiamo farne a meno 😀 in genere stiamo in macchina, pullman, treno, in casa oppure in uffico… quindi è già qualcosa da disattivare, per chi non ne ha un vero e proprio giovamento…e come questa, altre cose…

      • サラ 八

        Già, anche il mio dura pochissimo e ancora devo capire come settarlo per bene affinché la carica non si disperda inutilmente.

  • Gianfranco

    ma è normale che adesso mi sono rimaste tutte le applicazione del market statunitense?

    • Gianfranco

      perdonate la parola Market… volevo dire Store! 🙂 son 3 giorni che ho lasciato il droide!! 😉

  • Enrico-X

    arrivo sullo store america ma non trovo l’app in elenco (ho gia amber installato) HELP!

    • Le Vrai Daniel

      non la trovo neanch’io 🙁

  • サラ 八

    Ne sono già innamorata, non vedo l’ora di provarla effettivamente su foto “utili” anziché quelle classiche di prova. 🙂

  • Simone

    a me non funziona internet
    con questi parametri