Bloomberg: il prossimo Surface RT sarà basato su un processore Snapdragon

Nicola Ligas

I tablet/laptop con Windows RT non sono stati un successo: non è una critica, ma una semplice constatazione dalla quale è giusto partire. Nonostante ciò Bloomberg afferma che una seconda generazione di Surface con Windows RT arriverà (come del resto già ipotizzato), e che in luogo del processore Tegra 3, vedrà l’uso di un SoC Qualcomm (speriamo lo Snapdragon 800, che proprio in dei recenti benchmark ha mostrato i muscoli).

Questo non esclude matematicamente NVIDIA dall’equazione, che ha a sua volta il nuovo Tegra 4 al proprio arco, ma visto l’andamento attuale non è detto che Microsoft vorrà lanciarsi nella produzione di tante varianti. In ogni caso nulla è scritto, né in un senso né nell’altro, quindi non ci resta che osservare e aspettare.

Fonte: Fonte