Il pulsante Start si prepara a tornare in Windows 8.1?

Nicola Ligas

Continua la piccola telenovela in merito al ritorno (o meno) del pulsante Start nel prossimo aggiornamento a Windows 8.1. Quella che vedete qui sopra dovrebbe infatti essere una schermata della nuova versione dell’OS, e quello in basso a sinistra dovrebbe essere il famigerato pulsante Start. C’è però un problema: e se cliccandoci sopra non si aprisse il vecchio menu cui eravamo abituati in Windows 7, ma finissimo semplicemente per tornare all’attuale schermata con live tile?

C’è infatti chi sostiene che sarà proprio così, e che non è il caso di eccitarsi troppo per la comparsa del pulsante a finestre, e chi ovviamente sostiene il contrario, ovvero che il pulsante Start farà il suo (re)ingresso in campo, e che sarà accompagnato anche dall’opzione “boot to Desktop“, per avviare il sistema senza passare dall’attuale schermata in Modern UI; opzione che però sarà disattiva per impostazione predefinita (poco male).

In ogni caso sembra che finalmente lo sfondo potrà diventare comune tra desktop e schermata Start, contribuendo ad alleviare quella sensazione di stacco che si percepisce nel passare dall’una all’altra, come se fossero due entità distinte, particolare che forse ha contribuito ancor di più alla nostalgia del vecchio Start menu.

In ogni caso le voci sono abbastanza discordanti, ma dobbiamo ammettere di fare il tifo per il boot to Desktop; attivo o meno di default, ha poca importanza.

Via: Via