Windows Phone 8: la grande guida per chi inizia

Francesco Fumelli

Accanto a iOS e Android, esistono altre piattaforme mobili con interessanti prospettive. Nokia con la campagna #switchtolumia ha raccolto un buon successo e i terminali Lumia sono diventati lo standard della piattaforma.  Questo articolo è dedicato a tutti i nuovi utenti Windows Phone (Lumia e non solo) anche a coloro che provengono (o hanno comunque utilizzato) altri sistemi operativi mobili.

Windows Phone 8 (WP8) sta riscuotendo sempre più interesse (si colloca al terzo posto nel 2013 avendo superato Blackberry) sopratutto grazie alla gamma di terminali Nokia Lumia. Nokia ha lavorato bene con il sistema operativo di Microsoft e oggi – possiamo dirlo senza rischio di passare da fanboy del marchio finlandese – produce i migliori terminali con WP8. La gamma di prezzo Lumia è ampia e a differenza di quanto avviene con altri sistemi operativi mobili il prezzo dei device di ingresso è competitivo.

Windows Phone 8 e i Nokia Lumia

Nokia ha realizzato alcune ottime applicazioni specifiche per i suoi smartphone della gamma Lumia, come la soluzione di navigazione satellitare completa Here DriveNokia Maps o Nokia Musica per gestire la propria collezione musicale, Studio Creativo o #2InstaWithLove per elaborare e correggere le foto scattate e tante altre. Per molti utenti le App di Nokia possono essere sufficienti a giustificare l’acquisto di uno smartphone della serie Lumia. Nello store del vostro Lumia (dopo che avrete registrato un account Microsoft) troverete una sezione specifica dedicata alla app di Nokia, provatele. Possono fare la differenza.

Schermata 2013-05-25 alle 21.19.17

Windows Phone 8 in generale

Windows Phone 8 è un sistema completo e flessibile. I limiti delle versioni precedenti sono oggi superati e l’esperienza utente è appagante e completa. L’Approccio di Windows Phone all’OS mobile è tutto giocato su un buon equilibrio tra potenza, semplicità e personalizzazione.

E non poteva essere altrimenti. Se con iOS Apple sacrifica la personalizzazione (e l’operatività avanzata come il multitasking) alla semplicità di utilizzo e Google – con Android –  persegue invece la massima libertà nell’uso e nella personalizzazione, Microsoft, con WP8 si è collocata esattamente a metà tra queste due posizioni.

Possiamo dire – per semplificare – che WP8 è un sistema perfetto per l’utente cui calzi stretta la gabbia dorata dell’esperienza d’uso troppo guidata di iOS e si trovi intimorito dalla eccessiva apertura del sistema Google Android, meno guidato e più “anarchico”.

WP8 implementa un multitasking simile a quello di iOS e permette ad alcune applicazioni di girare in background, senza però lasciare tutti i processi attivi. Con un impatto positivo su batteria e semplicità di utilizzo.

Caratteristici i LiveTile (le “mattonelle intelligenti”) che risiedono nella Start page e comunicano informazioni all’utente. Più complete e utili delle semplici icone statiche di iOS, più semplici e standard rispetto ai Widget di Android. Un compromesso piacevole – anche grazie all’effetto estetico che regalano allo smartphone – mostrando e “cicalando” le varie informazioni.

WP8
I LiveTile sono gli elementi di base dell’interfaccia di WP8. Via di mezzo tra le icone statiche di iOS e i multiformi widget di Android

Interfaccia del sistema operativo

Tutto Il sistema è basato su due sole schermate; la Start page dove l’utente colloca Appunto i LiveTile e la schermata dell’elenco alfabetico delle applicazioni installate. Altro elemento base dell’interfaccia di Windows Phone è la schermata di blocco (che l’utente sblocca con il caratteristico movimento verso l’alto delle dita) che può ospitare una immagine di sottofondo e alcune informazioni supplementari come l’ora, il calendario, lo stato della batteria e il numero dei messaggi ricevuti. Le applicazioni – una volta aperte – si sviluppano in senso orizzontale, scorrendone l’interfaccia con le dita. Questo è probabilmente l’aspetto più comodo ed innovativo di WP8.

La schermata di blocco si personalizza da impostazioni > schermata di blocco.

Launcher-8-599x355
La schermata di blocco, la Start page e la schermata dell’elenco applicazioni. I tre elementi base dell’interfaccia di WP8

I temi cromatici di WP8

I temi permettono di cambiare il colore delle LiveTile, delle icone e di molti testi dell’interfaccia. L’impostazione è molto “grafica” curata e piacevole nello stile rigidamente 2D chimato dapprima “Metro” e poi ribattezzato “Modern” (per problemi di diritti sul nome Metro). Si può selezionare un tema in accordo con il colore del terminale o giocare sul contrasto.

I temi si selezionano da impostazioni > tema.

wp_ss_20130526_0010

Impostazione iniziale, account

Al primo avvio del telefono (occorre aver inserito la microSIM) si viene guidati dal wizard che aiuta nella configurazione iniziale. La prima impostazione richiesta è la creazione di un account Microsoft. Un account MS è obbligatorio e serve per  scaricare le App dallo store (sia gratuite che a pagamento) e (volendo) per accedere alla posta e ai calendari di Microsoft.

Utente Google?

Se – come il 90% degli abitanti del pianeta – non utilizzate gà la posta e i calendari Microsoft… Niente paura, non dovrete cambiare abitudini. Sempre dalla schermata di configurazione è possibile configurare account aggiuntivi anche per altri servizi cloud, tra cui la piattaforma Google. In sostanza con un Windows Phone si accede correttamente a Gmail, ai contatti Google e ai calendari (che si sincronizzeranno completamente in modo bidirezionale con il telefono).

Anche Facebook, Twitter e LinkedIn possono essere configurati direttamente dal setup iniziale. L’account Facebook è fortemente integrato nello smartphone e i messaggi di aggiornamento di stato appaiono nella scheda dei contatti e nel LiveTile “io” nella Start page (quello caratterizzato dalla figura del proprio profilo Facebook). Se poi si desidera interagire in modo più completo con il social di marl Zuckemberg è possibile scaricare l’applicazione Facebook ufficiale dallo store di Microsoft. Gli aggiornamenti di Facebook possono trovare posto anche nella schermata di blocco.

1b7970e0-505e-423e-a845-faa5b57a5ccd-1

Se non si desidera configurare subito al primo avvio del telefono i vari account, si può abbandonare il wizard di configurazione iniziale. Si potrà in seguito procedere nuovamente da impostazioni > email e account da dove sarà possibile aggiungere (e rimuovere) anche altre tipologie di account. Ad oggi (15 maggio 2013) nello store ci sono due app Facebook ufficiali. La prima (Facebook) e la nuova (Facebook beta). La nuova versione beta è migliore della precedente ma – ad oggi – non è ancora completa. Il rilascio ufficiale è previsto i primi di giugno 2013. Consiglio di installare la precedente e attendere il rilascio ufficiale della nuova release. La beta ancora non è stabile.

I tasti di WP8

L’interfaccia WP8 è interamente touch. Sono come sempre presenti anche dei pulsanti capacitivi, collocati sotto il display. Il pulsante Start (centrale) è il più importante ed è il fulcro del telefono. Premendolo si viene riportati alla schermata Start, tenendolo premuto è possibile invece accedere ai comandi vocali. Il pulsante Cerca permette di usare Bing per cercare in rete  (o per leggere le ultime notizie, o per riconoscere un brano musicale come avviene con Shazam).  Il tasto Indietro serve per tornare indietro (di una schermata alla volta) oppure – tenendolo premuto – si può passare direttamente a una delle ultime applicazioni usate.

lumia_900_capacitive_buttons_620px

Mac o PC? 

WP8 si integra facilmente con i PC e anche con i Mac. L’applicazione per gestire Windows Phone è semplice, senza fronzoli ed è ben fatta. La versione per Mac si scarica dallo store di Apple (esclusivamente) e permette la piena sincronia del telefono, la gestione delle foto da e verso iPhoto, la sincronia di musica e video con iTunes. Anche su PC Windows non è un problema gestire lo smartphone WP8 tramite la snella e veloce App dedicata.

I backup del telefono vengono effettuati e mantenuti aggiornati dallo smartphone direttamente online ad intervalli regolari. Questo permette tra l’altro di cambiare il telefono e ritrovare sul nuovo (sempre che sia un altro WP8) gli SMS, le applicazioni e la lista delle chiamate. Il backup automatico si attiva e imposta da impostazioni > backup.

wp_ss_20130526_0001

Le foto vengono salvate online (privatamente) tramite il servizio SkyDrive (se attivato) dove ogni utente WP8 ha a disposizione 7 Gb gratuiti grazie all’account Microsoft. Il backup in genere  funziona bene, l’unica cosa particolare è il backup delle Applicazioni. Il terminale non effettua infatti il backup completo delle applicazioni installate, bensì ne mantiene aggiornata la lista. Al ripristino dei dati (o cambio di telefono) verrà ripristinata la lista delle App che poi verranno nuovamente scaricate tramite lo store.

Schermata 2013-05-26 alle 18.50.14
Windows Phone Connector è il programma di gestione del telefono Windows Phone per Mac OS X

Durata e gestione batteria

Come per tutti gli smartphone la durata effettiva varia al variare dei servizi attivati e dall’uso. I killer della batteria sono comunque il GPS, la navigazione 3G e lo schermo acceso. Come per tutti gli smartphone  l’abitudine è comunque quella di caricare il telefono ogni sera. Se provenite dal Nokia 3310 fatevene una ragione. Una settimana con una sola carica non è più possibile averla… In ogni caso, adottando alcuni accorgimenti si riescono ad ottenere ottimi risultati.

Consiglio anzitutto di effettuare sempre ricariche complete con l’alimentatore originale e non con la carica wireless (se possedete  l’adattatore apposito) perché sembra che con il caricatore standard carichi meglio e prima (anche se manca l’indicatore di carica completata che c’è invece nel caricatore wireless). Detto questo eccovi alcune impostazioni salvabatteria di base (che non vi impediranno di godere appieno delle funzionalità dello smartphone):

Processi e applicazioni – Lasciare girare meno cose possibile in background, ma non è necessario eliminare tutto. Una media di 5 applicazioni che girano “sotto” non sono un problema. Importante non lasciare sempre attive le applicazioni: Here Maps, City Lens e Nokia Drive. I processi in backgroud si controllano da:

impostazioni > scorrere a sinistra e scegliere > attività in background

Account NOKIA – Alcuni sostengono che consumi batteria in modo anomalo. Personalmente lo lascio non configurato. Non  serve per scaricare le applicazioni e per il momento non ne faccio uso.

GPS – Il GPS su WP8 non è molto efficiente e sembra consumare batteria anche se non in uso. Personalmente lo attivo solo al bisogno. Si gestisce da:

impostazioni > posizione

NFC (near field communications) – Se il vostro Lumia è dotato di NFC e non lo usate (non sete i soli, al momento serve veramente a poco) spegnetelo. Per farlo:

impostazioni > tocca e condividi NO

Trova il mio telefono – Questa è una vostra decisione. Se perdete il telefono, con queste impostazioni attive potrete avere la possibilità di localizzarlo, questa impostazione attiva genera infatti un salvataggio continuo della posizione. Questo costa però in termini di batteria. Decidete quale cosa privilegiare.

impostazioni > trova il mio telefono

Aggiornamenti automatici – Anche la ricerca degli aggiornamenti di sistema continua consuma una certa quantità di batteria. Spegnetela e ogni tanto (sempre da questa finestra) tornate a verificare la richiesta di aggiornamento manuale.

impostazioni > aggiornamenti

Display e luminosità – La luminosità automatica è una impostazione da lasciare attiva. Con WP8 generalmente funziona bene e porta un certo risparmio di batteria.

impostazioni > luminosità

Sensibilità touch ed altre impostazioni – La sensibilità dello schermo alta (sui Lumia che la prevedono) consiglio di tenerla disattivata (se non si desidera usare il telefono con i guanti).

impostazioni > display+sensibilità > scorrere la schermata verso sinistra > sensibilità al tocco: normale

Sensibilità alla luce del sole diretta –  E’ anche questa una impostazione consuma batteria. Peraltro non sembra particolarmente utile, lo schermo è molto leggibile anche se questa opzione viene disattivata.

impostazioni > display+sensibilità > leggibilità a luce diretta del sole

Altri suggerimenti generali 

E’ possibile scorrere la schermata elenco delle App per vederle tutte. Alternativamente – toccando una lettera – si può visualizzare l’elenco alfabetico e passare quindi alle app il cui nome inizia con quella lettera. E’ anche possibile usare il comando Cerca per andare direttamente ad un’app specifica.

Connessione dati –  Siete passati a WP8 ma non avete ancora sottoscritto un abbonamento con la connessione alla rete? In attesa di farlo è  possibile disattivare l’uso delle connessioni dati, così che siano disponibili soltanto le chiamate e gli SMS (e non trovarsi addebitati i costi del traffico di rete). Per farlo: Impostazioni > Rete Cellulare > premere il pulsante accanto a rete dati. 

Creare un gruppo – Dalla rubrica è possibile invitare amici o parenti in un club e poi condividere con loro eventi, foto, chat di gruppo e note. Funziona anche con utenti che non hanno Windows Phone (mi risulta funzionare con iPhone ma non con Android).

Utilizzare il portafoglio – Serve per archiviare in formato digitale carte, coupon e altro in modo sicuro. Utile anche per proteggere gli acquisti dallo store. Senza inserire il PIN non sarà infatti possibile acquistare app o musica.

La sicurezza al primo posto – Già detto e ribadito, attivare il backup dell’elenco delle app, delle impostazioni, degli SMS e delle foto. Per farlo andare a Impostazioni  > Backup per attivarlo.

Bambini piccoli? – E’ possibile aggiungere le app e i giochi preferiti all’Angolo dei bambini. Quando questo è attivo sarà possibile passare il telefono ai piccoli senza preoccupazioni. Non potranno interagire con altre app (o vedere i contenuti del telefono) se non quelle aggiunte all’angolo dei bambini. Già che ci siete poi potete sempre chiedere loro di spiegarvi il funzionamento del telefono… 8) Per attivare l’angolo dei bambini, dalla schermata di blocco, scorrere verso destra.

Dettare una risposta – Dettare un messaggio o una risposta all’istante? con Windows Phone 8 è possibile. Premendo l’icona del microfono nella tastiera (nelle app dove è presente) è possibile usare Comandi vocali per rispondere senza usare le mani. Premere a lungo il tasto centrale permette di comporre un numero, e eseguire altre funzioni.

La Tastiera – La tastiera di Windows Phone (Word Flow) è molto efficace e comoda. E impara da voi il vostro modo di scrivere. Usatela con costanza, la sua accuratezza migliorerà nettamente dopo i primi 2 o 3 giorni, così come l’autocorrezione. Per passare da una lingua all’altra: Toccare il pulsante Lingua in basso a sinistra.

Per scrivere rapidamente ai domini org, .net, .edu (e altri):  Tenere premuto il tasto .com per vedere altre comuni estensioni da aggiungere a un indirizzo web o e-mail.

Punteggiatura a comparsa:  Tenere premuto il tasto del punto per visualizzare (in un menu a comparsa) gli altri segni di punteggiatura. Toccare altri tasti per trovare simboli e punteggiatura non di uso comune, come le valute straniere ecc.

Controllo ortografico: Toccare una parola segnalata con errori per vedere i suggerimenti del dizionario integrato. Toccare un suggerimento per sostituire la parola.

Explorer 10 mobile

Explorer 10 in versione mobile è veramente veloce e anche compatibile (in genere) con i siti web. L’esperienza di navigazione di WP8 è piacevole e rapida.

Cercare in una pagina web – Tocca Altro  > Trova nella pagina 

Navigare più velocemente – Aggiungere un sito all’elenco dei preferiti di Internet Explorer nel telefono permette di tornarci in un attimo. Vai al sito in oggetto, quindi tocca Altro  > Aggiungi a preferiti.

Condividere una pagina – E’ facile condividere una pagina web direttamente da Internet Explorer, Altro  > Condividi la pagina e scegliere se si vuole condividere tramite e-mail, SMS, social network o Tocca e condividi (NFC se attivo e presente nel vostro Lumia).

Aggiungi siti alla pagina Start – Se si ha un sito web preferito si può aggiungerlo direttamente alla Start page iniziale. Altro  > Aggiungi a Start.

Le 6 migliori applicazioni gratuite per Windows Phone 8

WP8 non ha ancora il parco App di Android o iOS ma nel suo store ci sono molte app di qualità. A parte le applicazioni Nokia che sono veramente tutte molto valide (le trovate nella sezione apposita dello Store) queste sono le 6 app che vi suggeriamo (alcune sono indicate con una app alternativa altrettanto valida).

Fastnote: Per prendere – presto e bene – note e appunti

Meteo.it: App fondamentale per decidere se comprarsi (o meno) l’ombrello (provare anche Weather View)

Wikipedia: La notevole enciclopedia collaborativa (o anche MSN Enciclopedia che è altrettanto valida)

Camera 360: Ottima app per scattare le foto con effetti vari, interfaccia davvero favolosa e semplice (alternative validissime Lomogram e Lazy Lens, siccome non saprei quale scegliere scaricatele tutte…)

GoogleNews: Le ultime notizie dall’Italia e dal mondo direttamente da Google News

Fotor: Il fotoritocco tascabile ai massimi livelli

Le migliori 6 applicazioni a pagamento per Windows Phone 8

Collector: App fondamentale di “news discovery” oggi legge anche i feed di Google Reader (che Google ha deciso di chiudere dal luglio prossimo) collector è piacevolissimo e veloce da usare. Ottimo per coltivare interessi e informarsi.

ProShot: Se siete patiti di fotografia è imprendibile. Non la solita applicazione con effetti lomografici ma pieno controllo di tutte le impostazioni della fotocamera, ISO, WB, saturazione, curve, ecc.

Apict: Foto con la polaroid, con la possibilità di scriverci sotto. Sembra banale, ma è veramente ben fatta.

Gmaps Pro: Le mappe di Google. Se vi servono è quanto di più simile ci sia su questa piattaforma. Esiste anche in versione gratuita (Gmaps) utile per poterla usare e valutare.

Rowi: Il miglior client Twitter per Windows Phone.

Pictures Lab: Ottima app di ritocco, correzione fotografica ed effetti.

Menzione d’onore

Quick Settings: App gratuita che permette di creare pulsanti/scorciatoia per avere tutti i settaggi utili e frequenti direttamente nella finestra start iniziale, senza andarli via via a cercare.

+LomoCam: App a pagamento che permette di scattare immagini in stile lomografico dai risultati davvero sorprendenti.

  • simone

    ciao volevo chiederti se esiste un browser che fa il reflow del testo anche con doppio tap.. uso in lumia 620 come secondo telefono e ho provato già 4 browser ma non fanno il reflow e qst è fastidioso soprattutto avendo lo schermo piccolo..

  • franzfume

    Mi pareva che UC Browser avesse una modalitè detta “Thunder mode” nella quale implementava il reflow. Certo è una pecca di IE

  • Simone Camanini

    Questa me la stampo, così me la leggo con calma e appena arriva il 720 comincio col piede giusto 😉

    Grazie mille!

  • franzfume

    Altre guide stile questa in futuro! stay tuned 8)

  • Antonio

    Salve…qualcuno puo aiutarmi? Ho pocho giorni questo fantastico device e ho notato da oggi ke aprendo il menu delle app, queste sono tutte suddivise x lettere. Vorrei sapere se è possibile levare queste lettere fastidiose e come.

  • Ludigno

    ottima guida! adesso comincio a capirci qualche cosa. ma non capisco se la sincronizzazione col pc si riesce a fare anche con Bluetooth. ho anche una domanda: ma lumia è compatibile con nokia suite? mi farebbe tanto comodo quando non ho una rete a portata di mano…

  • diego

    Pare tutto ottimo, se non che è il peggior sistema in giro. E pure la proverbiale funzionalità dei nokia. Lasciate perdere, vah.
    🙁

    • franzfume

      bel contributo, sopratutto “motivato” ahahah
      va bene che un pochino di trollaggio fa sempre piacere!

      • G1

        Me lo hanno rifilato a forza al lavoro, concordo con diego che fa proprio schifo.
        I contatti sincronizzati con gmail non funzionano, ad alcuni perde il numero, altri non li fa proprio vedere… Bha…
        Spero di riuscire a farmelo cambiare quanto prima.

  • giuseppe

    salve a tutti da pochi giorni ho un nokia lumia 925 ma ho riscontrato dei problemi strani: riesco a vedere video solo in posizione orrizzontale, quando ascolto la musica per andare avanti(nel brano stesso) devo farlo con dei tasti sullo schermo senza andare sulla barra del brano che toccata mi cambia il brano o schermata, su youtube non riesco a selezionare la qualità e il formato video(intendo la grandezza

  • Plinio

    vorrei trovare una applicazione per mandare sms a gruppi di persone. i gruppi contenuti suo mio telefono lumia 625 possono contenere solo 25 contatti e io ne ho bisono di almeno 200 come posso fare?

  • mauro

    Ciao, vorrei sapere come mai nel mio lumia 625, nelle vari email che mi arrivano non riesco ad visualizzare ( esempio volantini vari ecc.), nonostante si legga il messaggio.