lumia display

Ecco una comparativa tra i display dei vari Lumia Windows Phone 8

Nicola Ligas

Le sfide spesso si consumano tra marchi diversi, ma quando la concorrenza non è poi così agguerrita e quanto la tua line-up è ampia, come nel caso di Nokia, ci possiamo permettere il lusso di un confronto tutto casalingo tra tanti modelli Lumia, differenti per dimensioni e fascia di prezzo, elementi che in fondo hanno il loro peso nella scelta finale, nonostante la differente qualità oggettiva.

I modelli coinvolti sono numericamente tutti in fila, ovvero i Lumia 520, 620, 720, 820 e 920: si va in pratica dall’entry-level al top di gamma attuale, quindi è inutile sottolineare che delle ovvie diversità ci siano.

Il Lumia 520, col suo display da 4”, offre ad esempio scarsi angoli di visuale,mentre già le cose migliorano molto nel 3,8” del Lumia 620 e nel 4,3” del Lumia 720. Il vero salto si nota però con il Lumia 820, anche perché è l’unico AMOLED della comparativa, tanto che i suoi colori tendono a risaltare molto, per non parlare dei neri. E infine abbiamo il Lumia 920, con un ClearBlack LCD da 4,” e la capacità di essere usato anche tramite i guanti (particolare mutuato dal 720).

La fascia bassa in definitiva si conferma tale di nome e di fatto, con il 620 che però distanzia già il 520 in modo significativo, mentre tra 820 e 920 è anche questione di gusti, perché qualcuno potrebbe apprezzare di più l’alto contrasto dell’AMOLED, mentre altri potrebbero gradire di più la fedeltà del ClearBlack. Diteci la vostra dopo aver osservato attentamente il video seguente.

Via: Via