DSCF0626

Microsoft Surface, la nostra anteprima

Emanuele Cisotti -

Durante la giornata di ieri abbiamo avuto modo di provare il nuovo tablet Windows RT di Microsoft: Microsoft Surface. Si tratta di un dispositivo non innovativo, ma che si pone un passo avanti rispetto alla concorrenza.

Microsoft ha posto molto l’accento su alcune funzioni che fanno spiccare questo Surface per versatilità, come la porta USB, il display assemblato sottovuoto (per una resa migliore) e per il retro in lega di alluminio (3 volte più leggero dell’alluminio, ma più resistente). Non manca lo slot microSD ed è molto interessante la parte posteriore che funge anche da base per tenere in posizione rialzata il tablet.

La webcam è poi angolata in modo da avere una perfetta visione durante le videochiamate. Certo, Windows RT ancora non potrà sostituire un portatile per molti di voi, ma la presenza di Office 2013 e uno store sempre più ricco di software lo rendono sempre più appetibile. E’ già disponibile in Italia al prezzo di 487€.

Parliamo infine della tastiera, disponibile nella variante touch o type (ovvero con il meccanismo a molla classico delle tastiere) che sfrutta un meccanismo a calamita, più comodo e rapido della concorrenza (basti vedere la nostra prova video qua sotto).