microsoft project glass

Project Glass: il brevetto di Microsoft

banzai

Microsoft lavora al suo “Project Glass” già dal maggio 2011. E’ quanto emerso dalla pubblicazione del brevetto di un dispositivo indossabile, occhiali per la realtà aumentata che ricordano da vicino il certamente più famoso project glass di Google, presentato in pompa magna in primavera.

L’approccio di Microsoft è molto più blando rispetto alla controparte Google che vuole fornire un supporto totale, continuo all’utente come computer e realtà aumentata indossabile. Il brevetto di Microsoft mostra degli occhiali, simili ai Google glasses, ma pensati per essere usati in determinate situazionipiù statiche – come eventi sportivi  durante i quali saranno mostrate statistiche e qualsiasi tipo di informazione che vada ad integrarsi e sovrapporsi alla visione diretta dell’evento.

Tutto questo, da tenere presente, era lo stato dell’arte nel 2011; saremmo molto curiosi di vedere quello che succede oggi nei laboratori di sviluppo e ricerca Microsoft. Certo è che con l’avvicinarsi del debutto degli occhiali Google sentiremo presto parlare della risposta proveniente da Redmond, specialmente nel caso il grande pubblico si dimostri entusiasta.

Fonte: Fonte