windows phone apps

Windows Phone 8: ecco le prime applicazioni “must have”

banzai

Windows Phone 8 è realta da qualche settimana ormai ed è tempo di parlare di applicazioni. Sappiamo che per molti versi proprio il Marketplace il Windows Phone Store è considerato da molti il punto debole del nuovo OS. In attesa che i vantaggi legati all’ecosistema Windows 8 portino i loro frutti su Windows Phone 8, possiamo ad ogni modo notare come molte applicazioni interessanti, da avere assolutamente, nello Store non manchino affatto.

Se avete già in mano un terminale Windows Phone 8 o avete intenzione di prenderlo al più presto, ci sono delle applicazioni che non dovreste mancare. Molte sono gratuite (con qualche pubblicità), altre (ad-free) costano intorno ai 99 centesimi. Tutte meritano una possibilità nel vostro smartphone:

Skydrive. Applicazione fondamentale su Windows Phone e non solo. La versione 3.0 per Windows Phone 8 permette di maneggiare (spostare, rimuovere, rinominare, creare) tutti i file in cloud.

Groupme. Arrivata ultimamente alla versione 4.0 su iOS, lo stesso grosso aggiornamento è in arrivo su WP8. E’un programma di proprietà di Skype

What’sApp. Applicazione problematica su WP7.5, su Windows Phone 8 si comporta già meglio, ma comunque sono in arrivo sostanziosi update. In ogni caso è una delle app fondamentali.

Evernote. Con il nuovo, ottimo OneNote, e Skydrive non sembrerebbe tanto fondamentale, a parte il fatto che è di grande qualità e soprattutto multipiattaforma.

Angry Birds Star Wars. Ultimissimo capitolo della famosa saga degli uccellini furiosi, uscito in contemporanea con le altre piattaforme.

Skype. Non ancora disponibile, lo sarà prestissimo. L’app si integrerà a fondo nel sistema operativo e non ci si dovrà preoccupare di avviarla per ricevere chiamate o messaggi.

Twitter. L’applicazione ha ricevuto nelle ultime ore l’aggiornamento per il supporto alla doppia tile di Windows Phone 8, è integrata nell’OS e funziona.

 

Fonte: Fonte