iPhone 5 dice no a NFC e ne ferma la diffusione

Emanuele Cisotti

Alla fine Apple iPhone 5 non aveva a bordo un chip NFC. Quello che avevamo visto in un immagine trapelata prima del lancio era verosimilmente uno speaker e sono state confermate quindi le voci che dicevano come Apple non fosse al lavoro su un iPhone con NFC.

Nonostante alcuni brevetti dimostrassero come Apple fosse intenzionata a fare largo uso di questa tecnologia nel suo futuro, sembra che gli utenti Apple dovranno continuare a farne a meno. Almeno per un altro anno. È l’azienda stessa a far sapere che NFC non era nei piani per questo iPhone e che Passbook, l’applicazione pensata per gestire biglietti aerei e buoni dei negozi, fosse già perfetta così com’è.

L’impressione che abbiamo è piuttosto che Apple non avesse pronta l’infrastruttura globale per un lancio del genere. La perfezione con cui l’azienda cura l’integrazione dei suoi servizi avrebbe sicuramente necessitato di accordi con venditori e compagnie aeree che ancora non sono pronti. Purtroppo quindi il trampolino di lancio che iPhone 5 avrebbe potuto essere per NFC si è sgretolato.