wp8win8app_640_large_verge_medium_landscape

Zune andrà in pensione con i nuovi Windows Phone 8

Nicola Ligas

Zune è uno di quei software (un po’ come iTunes di Apple) che divide le opinioni del pubblico tra chi lo odia e chi lo ama. Che faceste parte dell’una o dell’altra schiera, sembra che sia giunto il momento di salutare Zune a vantaggio di una nuova app che accompagnerà i sempre più imminenti dispositivi Windows Phone 8.

L’app, in perfetto stile Modern, sarà automaticamente installata quando uno smartphone Windows Phone 8 verrà collegato ad un PC Windows 8, mentre gli utenti Windows 7  saranno reindirizzati ad un software equivalente per gestire il loro dispositivo. Il “nuovo Zune” permetterà di sincronizzare foto, documenti, musica e video (niente di inaspettato insomma), scambiando dati tra telefono e PC e sarà ovviamente disponibile al lancio di Windows Phone 8. La cosa interessante è che sarà possibile accedere al Marketplace da desktop, cosa che Zune ha smesso di fare da un po’.

Speriamo sinceramente anche in qualche altra nuova feature rispetto a Zune ma soprattutto in maggiore praticità e leggerezza del software.

Giovanni Lombardi ha contribuito a questo articolo.

Fonte: Fonte