samsung serie 5 7 (18)

Samsung Serie 5 e Serie 7 Windows: tablet (convertibili) con Windows 8 ed S Pen

Nicola Ligas

Al Computex dello scorso giugno vi avevamo già mostrato la Serie 7 Hybrid di Samsung, ma adesso ha formalmente annunciato anche la Serie 5 assieme alla Series 7, ovvero gli ATIV Tab come sono conosciuti da noi. Abbiamo già visto il modello con Windows RT, ora è la volta di dare un’occhiata a quelli con Windows 8.

Si tratta di due tablet da 11 pollici, ma la Serie 5 è alimentata da un Atom Clover Trail mentre la Serie 7 dai più performanti Core i5. Entrambi supportano l’input tramite S-Pen e avranno pertanto la stessa pletora di app viste sull’androidiano Galaxy Note 10.1 (anche lo stylus è identico). La tastiera è invece opzionale, e non magnetica, ma allacciata con un tradizionale e più robusto meccanismo.

Dati i diversi processori, altrettanto differiscono le autonomie: 9 ore il primo, 4-5 ore il secondo, ed essendo un dispositivo a basso consumo, la Serie 5 non ha nemmeno ventole meccaniche. Ultima grande differenza, lo schermo: 1080p full HD per la Serie 7,  1.366 x 768 per la Serie 5.

Dal lato software troviamo Samsung Media Hub, AllShare per il DLNA, ed S-Launcher, ovvero una replica dello Start Menu, assente in Windows 8

Entrambi destinati ad arrivare a fine ottobre, ma con prezzi assai differenti: la Serie 7 parte da 1.119$ con 4 GB di RAM e 128 GB di SSD (tastiera inclusa). La Serie 5 invece avrà un prezzo di partenza assai più basso, 649$, ma sarà dotata di soli 2 GB di RAM e 64 GB di SSD (senza tastiera). Chi volesse anche la dock dovrà spendere altri 100$ per prenderla a parte, o approfittare del bundle a 749$.

Inutile dire che i prezzi per il mercato europeo sono tutti da confermare.

Fonte: Fonte