microsoft-surface

Surface appare sui muri di New York City

Nicola Ligas

La Grande Mela è senz’altro un buon punto di partenza per la promozione di un nuovo modello, e Microsoft a quanto pare fa le cose in grande e anche in modo piuttosto originale per far conoscere il suo primo tablet fatto in casa: dei graffiti hanno infatti iniziato ad apparire misteriosamente per i muri di New York, ed è inutile specificare quale sia il loro soggetto.

Qualcuno potrebbe obiettare che mancano ancora un paio di mesi al rilascio del tablet, ma in fondo chi ben comincia è a metà dell’opera e Microsoft ha di certo terreno da recuperare nel campo delle tavolette, e di certo non ci aspettiamo che le cose finiscano qui.

Voi che ne pensate: pubblicità efficace o imbrattamento di mura?

Fonte: Fonte