llp

Lenovo vuole un suo smartphone Windows Phone 8 personalizzabile

Nicola Ligas

Con l’esclusione di Nokia, i produttori dell’attuale generazione di Windows Phone non hanno avuto molto spazio di manovra per personalizzare i propri modelli, sia a causa degli stringenti requisiti hardware, sia perché Microsoft non permetteva la personalizzazione del software, sul modello Android.

Con l’avvento di WP8 le cose dovrebbero cambiare, almeno dal punto di vista delle componenti interne, che potranno spaziare tra un range molto più ampio rispetto agli smartphone attuali.

Lenovo vorrebbe dunque approfittare di questa ritrovata libertà e sarebbe in trattativa con Microsoft per avere il permesso di ridisegnare la UI di Windows Phone 8 sui propri modelli con tanto di app store personalizzato.

Difficile dire se l’azienda di Redmond acconsentirà o meno: un conto è il market per applicazioni Lenovo, che in fondo non vediamo molto remoto, un altro è la personalizzazione spinta dell’interfaccia, che potrebbe creare problemi con Nokia e inoltre darebbe il via ad un precedente che senz’altro in molti vorrebbero seguire.

Le interfacce personalizzate su Android sono costante fonte di dibattito (spesso assai critico): voi le vorreste per Windows Phone o preferite rimanere con l’esperienza stock?

Fonte: Fonte