marketplace-06-29-12-01

180 paesi avranno il Marketplace di Windows Phone 8

Nicola Ligas

Se da una parte Windows Phone 8 è già stato mostrato al grande pubblico, è pur vero che non conosciamo ogni dettaglio del nuovo OS e che Microsoft nei mesi che lo separano dal suo lancio vorrà limare quanti più spigoli possibile; uno di questi è senz’altro la diffusione del Marketplace, chiave di volta per il successo dell’intera piattaforma.

Ora come ora sono 63 i paesi che hanno accesso allo store di Windows Phone e 38 agli app hub per inviare applicazioninelle intenzioni di Microsoft i paesi supportati dovrebbero salire a ben 180 e da tutti questi sarà possibile caricare app sullo store. Inutile dire che questa mossa, unita agli acquisti in-app, ammicca pesantemente agli sviluppatori ed è un’importante spinta per l’intera piattaforma.

L’azienda di Redmond manda inoltre a dire che il nuovo Marketplace sarà anche in grado di filtrare le applicazioni a seconda della risoluzione dello schermo e “altre caratteristiche chiave”, rendendo di fatto ancor più facile trovare l’app che fa per noi.

Per consultare il lungo elenco di paesi supportati (ora e in futuro) potete recarvi a questo link.

Fonte: Fonte