wp-summit-0848_large_verge_medium_landscape

Nessun aggiornamento a Windows Phone 8 per i terminali esistenti, ma alcune caratteristiche arriveranno in WP 7.8

Nicola Ligas

La notizia non giunge come un fulmine a ciel sereno, sia perché l’avevamo già accennato nel precedente articolo, sia perché era nell’aria da tempo: gli smartphone attuali con Windows Phone non saranno aggiornati alla nuova versione, ma potranno comunque beneficiare di alcune sue caratteristiche nel loro futuro ultimo aggiornamento, recante numero 7.8.

Le motivazioni addotte dall’azienda sono di tipo tecnico, e facilmente comprensibili scorrendo le caratteristiche del nuovo OS: Windows Phone 8 si concentra su aree che non sono compatibili con l’hardware dei modelli attuali.

Questo è verissimo se parliamo di NFC o processori multi-core, ma perché non aggiornare comunque un vecchio modello, anche se comunque non potrà trarne beneficio? L’impressione è che Windows Phone 8 sia per Microsoft una sorta di “nuovo inizio”: sarà il primo OS al mondo che monterà lo stesso kernel su desktop, laptop, tablet e smartphone, una rivoluzione non da poco nel panorama odierno, tanto che l’azienda di Redmond ha probabilmente voluto dedicargli ogni sforzo possibile nel tentativo di ottimizzarne l’esperienza, anche pagando lo scotto di lasciare indietro gli attuali modelli. In quest’ottica è molto più semplice aggiornare il vecchio sistema che non farlo passare interamente a quello nuovo.

Gli attuali utenti Windows Phone non si sentano comunque troppo abbandonati, potranno ancora beneficiare della nuova schermata Start, e quando tireranno il loro Lumia fuori di tasca, dopo averlo aggiornato alla 7.8, avrà lo stesso identico look ‘n’ feel di Windows Phone 8, semplicemente mancheranno tutte quelle funzioni che lo smartphone non avrebbe comunque potuto sfruttare per carenze hardware.

A questo proposito non abbiamo conferme ufficiali su quali modelli saranno aggiornabili a Windows Phone 7.8: sicuramente tutti i dispositivi di ultima generazione (Lumia in prima linea), ma Microsoft ancora non si sbilancia nel fare nomi e cognomi, quindi non ci resta che restare in attesa di ulteriori conferme.

Fonte: Fonte
  • marco

    Ma vale anche per Nokia Lumia 900??????? Volevo prenderlo a giorni….se è cosi rinuncio.

    • Si purtroppo vale anche per il lumia 900. Ti invito a consultare altri articoli al riguardo sul nostro sito, come la preview di windows phone 7.8 proprio sul lumia 900 (http://goo.gl/14IAQ) e le parole di stephen elop al riguardo (http://goo.gl/4XsYG)

      • marco

        Allora mi spiace ma aspetterò ancora un pò prima di passare a wp. Sono uno sviluppatore ed ero curioso di mettere mano a questo sistema operativo ma se devo prendere un cell come il lumia 900 uscito da pochissimo e gia non è più aggiornabile… Bah! Non ho parole per queste scelte commerciali

        • In parte hai ragione, in realtà il 7.8 sarà comunque un aggiornamento molto importante, una sorta di 8.0 ma senza le funzioni che sul lumia non funzionerebbero per mancanza di hardware dedicato. Certo, specialmente in un’ottica di sviluppo, a questo punto merita aspettare, anche perché con WP8 le cose cambieranno molto.

          • marco

            Concordo! Meglio aspettare!

  • Pingback: » Windows Phone 7.8 Vs Windows Phone 8: le prime differenze » News, - WindowsPhoneWorld.it()

  • luca

    E’ un peccato che dei cellulari veramente belli come desing vadano già nel dimenticatoio perche sono stati progettati solo ed esclusivamente per quel software di WP 7.5- 7.8 per colpa dei processori e di memoria Ram. Sono possessore di un nokia x6 e lo sto vendendo perchè navigare in internet è sempre stato difficile e per di più è anche senza flashplayer. Ero molto orientato su un lumia800 ma ste notizie mi fanno passare la voglia di rimanere sul tanto amato nokia! Vorrà dire che passerò ad Android!

  • Pingback: » Windows Phone raddoppia il suo market share negli USA, soprattutto grazie al Lumia 900 » News, - WindowsPhoneWorld.it()

  • Pingback: maillot finlande()