microsoftsurfacewindowsrt07

Surface per Windows RT, Touch Cover e Touch Type hands-on

Nicola Ligas

Terminata la presentazione della novità in casa Microsoft, arriva il momento di osservarle più da vicino: concentriamoci quindi sul tablet ARM con Windows RT ma non dimentichiamoci anche delle due originali cover che lo potranno accompagnare.

La tavoletta è realizzata in leggero ma resistente magnesio, e i suoi 9,3 mm per 676 g sono lì a testimoniarlo. Il display da 10,6 pollici è inoltre protetto da uno strato di Gorilla Glass 2, il che dovrebbe rendere anche la parte anteriore il più sicura possibile, inoltre il tablet non sembra particolarmente incline a trattenere le impronte digitali.

Anche lo stand non riserva perplessità e nonostante i suoi soli 3 mm di spessore appare sia solido che sicuro, ben ancorato al tablet quando chiuso (difficilmente si aprirà per caso), ma anche stabile una volta posato su una superficie, tanto che non sembra che il dispositivo debba cadere al minimo vento come un castello di carte. Buona anche la dotazione di porte, che comprendono USB 2.0, HDMI e microSD.

Difficile esprimere ora un giudizio sulle performance, senza sapere nemmeno di preciso quale chip è presente al suo interno (Microsoft ha menzionato nVidia, ma non ha citato il Tegra 3, anche se è quello che tutti si aspettano).

Grande curiosità anche in merito alle due tastiere/cover, che saranno tra l’altro dotate di accelerometro, in modo da capire come precisione quale tasto stiamo premendo, quanto velocemente e con quanta forza. La curva di apprendimento richiesta è però difficilmente misurabile al momento, in entrambi i modelli: quello solo touch ha sicuramente un feeling tutto suo, con il quale non è detto chiunque si trovi a suo agio, mentre anche nella versione con tasti fisici le varie chiavi sono molto vicine l’una all’altra (scordatevi le tastiere ad isola tanto di moda), e sicuramente richiederanno un minimo di uso per essere assimilate.

È dunque presto per i pareri generali, ma a detta di chi ha avuto modo di provarlo il tablet è “ben costruito, rifinito, resistente e progettato con cura“. Ottime premesse dunque, che fanno guardare ancor più volentieri il video e l’ampia galleria seguenti.

Fonte: Fonte
  • vincenzo siano

    stupendo!!!!!!!!!!!!!!!!!!