toshiba_tablet_dock

Anche Toshiba ha i suoi tablet/notebook con Windows 8

Nicola Ligas

Sembra quasi che i vari produttori di portatili non stessero aspettando altro che Windows 8 per seguire le orme di Asus e realizzare dei tablet convertibili in laptop, con un OS in grado di offrire un’esperienza d’uso affine a quella dei PC domestici, cosa che né Android né iOS possono vantare. Ovviamente anche Toshiba, uno dei partner più vicini a Microsoft, non si sottrae a questa nuova legge del mercato.

Le soluzioni mostrate dall’azienda, entrambe solo dei prototipi dei quali ignoriamo le caratteristiche tecniche, sono di due tipi diversi: uno è un tablet che si innesta su una tastiera dock dotata di porte aggiuntive e batteria ausiliari (vedi Asus Transformer Book e Tablet 810, e Samsung Serie 5), l’altro è invece sempre un tablet ma con tastiera slider a scomparsa, affine al modello mostrato da MSI o, se preferite, all’Asus Eee Pad Slider con Android.

Prezzi, disponibilità e specifiche sono ancora ignoti, ma la cura posta da Toshiba in questi primi prototipi ci fa ben sperare per un debutto in autunno, in concomitanza con l’uscita di Windows 8.

Fonte: Fonte