tablet 600 asus

Asus Tablet 600 e 810: due tablet Transformer con Windows RT e Windows 8

Nicola Ligas

Nel mondo Android i tablet della serie Transformer di Asus sono ormai molto popolari, al punto che una loro variante con Windows 8 era forse la cosa più facilmente prevedibile una volta che l’OS di Redmond si fosse avviato verso una versione più definitiva: significa quindi che c’è poco da stupirsi? Al contrario, perché il Tablet 600 di Asus non lascerà certo indifferenti nemmeno i proprietari della “controparte” Android, ovvero il Transformer Prime, mentre l’810 è “solo” uno dei primi tablet Windows 8 dell’azienda taiwanese.

Il Tablet 600 girerà dunque su Windows RT, ovvero la versione di Windows 8 per processori ARM: a bordo troveremo infatti l’ormai arcinoto SoC quad-core Tegra 3 di nVidia con ben 2 GB di RAM (il doppio rispetto a qualsiasi modello Android con lo stesso chip). Il display è invece un Super IPS+ da 10,1 pollici a 1366 x 768, mentre sul retro trova posto anche una fotocamera da 8 megapixel con flash LED, e sul davanti c’è una webcam da 2 megapixel. Altre specifiche includono Wi-Fi, Bluetooth 4.0, GPS, giroscopio, bussola e, piacevolissima sorpresa, l’NFC.

Il Tablet 810 avrà invece un processore Intel Medfield non specificato, ma sempre  con 2 GB di RAM. Il display è un generoso 11,6 pollici Super IPS+ a 1366 x 768 e inoltre il tablet è dotato di un Wacom dual digitizer, il che significa che troveremo anche uno stylus al fianco della umane dita, per interagire col display.

Se siete ansiosi di vederli in azione, eccovi un paio di hands-on e tante foto, realizzate dai colleghi di Engadget direttamente da Taipei.

Fonte: Fonte