bluestacks

Asus porterà BlueStacks sui propri dispositivi con Windows 8

Nicola Ligas

BlueStacks è una software house che ha realizzato un omonimo player in grado di far girare le app Android in ambiente Windows, ormai da tempo in fase di beta testing, e atteso al nastro di partenza per il lancio di Windows 8: è dunque una grande sorpresa che Asus abbia stretto una partnership per portarlo (col nome asus@vibe) sui suoi prossimi dispositivi?

In realtà un po’ si, soprattutto perché Asus ha grandi progetti in mente, pensando di includerla in 30 milioni di suoi dispositivi, dagli Zenbook, a Notebook, Eee PC, Desktop, ecc.

Potremmo dunque vedere BlueStacks su TAICHI piuttosto che sul Tablet 810 (il 600 ha un processore ARM su cui BlueStacks non gira e che al contrario potrebbe far andare agevolmente Android, magari in dual-boot) e magari anche sui Transformer Books.

Probabilmente non lo troveremo invece sul Transformer AiO, un originale Desktop all-in-one che si trasforma in un tablet Android se estratto dal resto del PC.

Per ulteriori informazioni date un’occhiata anche agli articoli AndroidWorld su BlueStacks e sul Transformer AiO

Fonte: Fonte