HP al lavoro su un tablet Windows 8

Nicola Ligas

Windows 8 non ha mai fatto mistero di avere una certa propensione per i tablet, logico quindi che, via via che la sua data di uscita si avvicinerà, sentiremo di sempre più aziende interessate a realizzare modelli basati su di esso (o almeno così speriamo); tra i tanti papabili produttori però, un nome che non ci aspettavamo di sentire così presto è quello di HP.

La “brutta esperienza” con WebOS non sembra aver lasciato cicatrici troppo profonde se il CEO Meg Whitman ha affermato di guardare con interesse al nuovo OS di Microsoft, sebbene questo non riveli né tempi né modelli precisi; sembra comunque che l’attenzione di HP sarà dedicata al cloud computing e a un modo “nuovo” di usare il tablet: a cosa si riferisca non ci è dato saperlo con precisione, ma speriamo che Windows 8 sia il sistema in grado di offrire a Hewlett Packard (e ad altri produttori) la risposta che cerca.

Fonte: Fonte