Viber arriva nel Marketplace, ma senza telefonate VOIP

Emanuele Cisotti -

Viber, insieme probabilmente a WhatsApp, è sicuramente l’applicazione per la comunicazione più famosa dai tempi dell’avvento degli smartphone. Questa piccola applicazione permette di effettuare, a scanso di blocchi da parte degli operatori, telefonate gratuite tramite VOIP.

L’applicazione è disponibile da tempo per iOS e Android e adesso è arrivata anche su Windows Phone. Purtroppo la brutta notizia e che questa prima versione di beta non permette di effettuare telefonate VOIP, ma solo di effettuare scambio di messaggi di testo ed eventualmente foto. La possibilità di telefonare, a detta degli sviluppatori, arriverà solo quando questi saranno soddisfatti della sua qualità.

Per i problemi relativi al multitasking che già affliggono anche Skype, tra l’altro di proprietà Microsoft, purtroppo questa attesa potrebbe essere ancora lunga.

Fonte: Fonte