Windows 8 supporterà schermi Retina

Nicola Ligas

Iphone si vanta da anni del suo display Retina, quasi fosse una prerogativa esclusiva dello smartphone di Apple: in realtà il termine Retina si riferisce solo alla densità dei pixel (ppi) che quando è particolarmente elevata (oltre 300) può vantarsi di tale titolo. Microsoft ci ricorda dunque che i futuri tablet Windows 8 non saranno certo carenti da questo punto di vista.

Finora il comportamento dei sistemi Windows nei confronti dei ppi è stato poco di aiuto, nel senso che un loro aumento implicava il ridimensionamento di tutta l’interfaccia, cosa che non è avvenuta ad esempio nell’iPad 3, che ha icone delle stesse dimensioni del modello precedente, pur vantando una risoluzione ed una densità dei pixel nettamente superiore.

L’azienda di Redmond proporne dunque tre gradazioni di ampiezza per i suoi futuri tablet: senza ridimensionamento, al 100%; al 140% per i tablet HD e al 180% per i tablet quad-XGA (2048×1536); starà agli sviluppatori scegliere tra grafica vettoriale o CSS3 per caricare le immagini a differenti risoluzioni, in modo da aumentare la risoluzione senza stravolgere l’interfaccia. Et voilà, il display Retina è servito!

Fonte: Fonte