2608950_ipad_air_2

Anche Texas Instruments produrrà chip NFC

Nicola Ligas

Delle potenzialità spalancate dalla tecnologia NFC siamo ben consapevoli (altrimenti non scriveremmo qui), ma la sua reale diffusione ed il suo effettivo utilizzo non sono ancora all’altezza dei vantaggi che potrebbe offrire: per questo speriamo che l’ingresso nel settore di un colosso come Texas Instruments possa servire anche da ulteriore spinta.

La famiglia WiLink 8.0 in particolare è quella di cui stiamo parlando: essa include supporto a Wi-Fi, Bluetooth, GPS e GLONASS (il “GPS russo”), ed ovviamente ad NFC, tutto in uno, permettendo così anche un notevole risparmio di spazio, cosa sempre molto gradita, specialmente in un dispositivo mobile.

Ancora non sappiamo quali modelli ne saranno equipaggiati, ma dei sample del chip stanno già circolando presso i potenziali acquirenti.

Fonte