Microsoft Lumia Italia

Windows Phone Tango: Supporto a più lingue e codice nativo

banzai

Col tempo, l’aggiornamento “Tango” per Windows Phone, che inizialmente era considerato meno importante di “Apollo”, sta diventando sempre più interessante, visto che giorno dopo giorno emergono nuove voci che introducono o confermano nuove funzionalità. Oggi è la volta di nuove indiscrezioni una delle quali parecchio interessante!

Cominciamo col dire che il supporto alle lingue subirà un drastico cambiamento; ad oggi le lingue  a sistema sono 35, ma da quando in campo è scesa Nokia, che ha mercato in praticamente ogni paese del mondo, pare che in Microsoft si siano dovuti rimboccare le maniche; da una “conference” in India, infatti, rimbalza la notizia che a partire da “Tango” le lingue supportate saranno 120.

Oltre a questa nuova, che può lasciarci tutto sommato tiepidi, nello stesso evento è stato suggerita, più o meno esplicitamente, la presenza al supporto al codice nativo (C++) che tanto chiedono a gran voce quegli sviluppatori che, per raggiungere il massimo delle prestazioni dai dispositivi, hanno bisogno di accedere al sistema operativo fin dal più basso livello.

Insomma non c’è giorno che “Tango” non faccia qualcosa per rendersi sempre più atteso.

Fonte: Fonte