screenshot prototipo iPhone 6

In Australia gli snack al cinema si ordinano con NFC

Nicola Ligas

Mastercard, Commonwealth Bank e Hoyts (una catena di cinema) hanno stretto un accordo grazie al quale i frequentatori delle sale cinematografiche di Sydney potranno pagare pop-corn ed altre amenità grazie ad NFC.

Tramite un’app disponibile per Android e iOS, i clienti di Hoyts saranno in grado di usare il proprio smartphone per fare acquisti senza muoversi dalla poltroncina in sala: scansionando infatti un codice QR o un tag NFC sarà possibile saziare la propria voglia di salatini, bevande e affini, ma è solo utilizzando NFC che avremo anche la comodità della consegna “a domicilio”, dato che al tag è associato anche il numero del nostro posto a sedere.

Pratico, veloce, e con un dispendio di calorie minimo: meglio del divano di casa propria!

Fonte