Private Marketplace: uno efficiente store di app homebrew

Nicola Ligas

Per ogni store di applicazioni mobili che si rispetti ce ne sono almeno una mezza dozzina di alternativi che permettono di scaricare app homebrew: Private Marketplace si differenzia dalla “concorrenza” perché non richiede una ROM custom, ma solo un dispositivo Windows Phone sbloccato.

L’installazione avviene tramite un classico file xap scaricabile da xda-developers. L’applicazione in pratica serve a cercare su più fonti le app da installare, in particolare la ricerca avviene tramite:

  • Direct Link: è possibile inserire una propria cartella web dove reperire i file xap
  • My Repository: contiene le app installabili dal server dello sviluppatore (PPJD)
  • Official Marketplace app: è possibile scegliere di scaricare da Zest Store o da Zune Store

Private Marketplace può però essere usato anche per scaricare applicazioni pirata, cosa che viene ovviamente sconsigliata anche sul topic del progetto; inutile dire che anche noi ci associamo all’appello e ci dissociamo da un’uso improprio di quest’app.