Esporta Contatti Google

I prossimi aggiornamenti potrebbero essere a discrezione degli operatori

Nicola Ligas

“Nei mesi a venire, continueremo a rilasciare firmware e aggiornamenti di manutenzione qualora ve ne sia bisogno. Saranno disponibili in tutto il mondo — sebbene non tutti li riceveranno o li richiederanno. Dipenderà dal paese, dall’operatore e dal modello del telefono”. Parola di Eric Hautala.

La notizia di per sé potrebbe sembrare un po’ agghiacciante, ma in effetti non ha senso che un update che contiene fix e miglioramenti specifici per un certo modello giunga invece a chiunque; tutto andrebbe bene quindi se a decidere il “chi” ed il “come” fosse la sola Microsoft: il problema semmai è dato dall’introduzione degli operatori nell’equazione. Saremo forse un po’ poco fiduciosi, ma non ci sembra tanto assurdo uno scenario in cui un telefono no brand si veda recapitare un aggiornamento che allo stesso modello a marchio di un operatore invece non arriverà, o quantomeno non negli stessi tempi. D’altronde è questo lo scenario che avviene già su altre piattaforme, non vediamo ragioni per le quali non si dovrebbe replicare.

Ci sono però da considerare altri fattori: anzitutto gli update di Windows Phone sono cumulativi, quindi se anche un certo modello dovesse saltarne uno, basterebbe almeno che ricevesse il successivo; seconda di poi siamo fiduciosi del fatto che le major release del sistema non saranno soggette a veto alcuno. Se questo fosse lo scenario reale, più che di frammentazione parleremmo di lievi discrepanze, ma nulla per cui stracciarsi le vesti.

La parte peggiore della notizia però deve ancora venire: “Dato che continuiamo la nostra crescita, non forniremo più i dettagli individuali circa paese, modello e operatore sul sito Where’s My Phone Update?; tutto ciò è probabilmente dovuto alle richieste di qualche operatore che difficilmente avrebbe voluto vedere il suo nome associato a “non aggiornato” in un elenco pubblico, ed al fatto che un elenco comprensivo di paesi, operatori e modelli diventerebbe oggettivamente lungo e complesso da consultare.

Dunque dove troveremo informazioni affidabili sui prossimi update? Il blog di Windows Phone risponde anche a questo: Il sito ufficiale di Windows Phone diventerà il punto principale in cui trovare novità ed informazioni riguardo gli aggiornamenti.

Fonte